Home » Vivere il Parco » News » News e comunicati

Giornata di pulizia di Bocca di Serchio

Domenica 24 marzo tutti insieme per proteggere la spiaggia, le dune e il fratino

(Marina di Vecchiano, 20 Marzo 2019) - Domenica 24 marzo torna la Giornata di Pulizia di Bocca di Serchio, iniziativa organizzata dal Comune di Vecchiano e dall'Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, con il prezioso contributo del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord. L'evento sarà come di consueto realizzato grazie alla collaborazione di molte associazioni di volontariato e la giornata sarà arricchita da un piacevole momento conviviale, grazie ad un buffet gentilmente offerto dal circolo giovanile Arci Vasca Azzurra di Nodica. Le operazioni di pulizia saranno coordinate da Geofor spa, partner consolidato dell'evento

"La nostra Amministrazione è lieta di realizzare anche per il 2019 questo evento che ormai è divenuto un appuntamento fisso per il nostro territorio" afferma il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori. "Dopo il successo di partecipanti dello scorso anno, confidiamo anche per quest'anno in una massiccia partecipazione di volontari e cittadini a questa iniziativa dal significato naturalistico che ha anche lo scopo di educare al rispetto dell'ambiente. Si tratta di una giornata che segna la partenza del conto alla rovescia per la prossima stagione estiva, dal momento che il ritrovo è il Piazzale Montioni a Marina di Vecchiano" aggiunge il primo cittadino. "La parte di spiaggia interessata dalla pulizia sarà quella della riserva naturale di Bocca di Serchio, una zona molto particolare perché esposta allo spiaggiamento dei rifiuti portati sia dal Serchio che dal mare, dalle cattive abitudini di molti frequentatori, e dalla delicata presenza dei nidi del fratino, un piccolo uccello a rischio di estinzione e che spesso ha scelto questo tratto di spiaggia per nidificare. Quindi la giornata avrà lo scopo di rimuovere i rifiuti, ma anche quello di sensibilizzare e informare sulle caratteristiche di questo tratto di litorale. Infatti Marina di Vecchiano è una  spiaggia che resiste nel suo essere libera e nel suo offrirsi alla libera fruizione, ma questa sua caratteristica richiede, più che altrove, rispetto e consapevolezza delle conseguenze dei nostri comportamenti.  Ci appelliamo a tutti, grandi e piccini, affinchè si facciano portavoce dell'evento, perché dobbiamo essere in tanti per trasformare una giornata di pulizia in un rito collettivo e in una enorme carezza alla spiaggia del Parco", conclude l'Assessora Canarini. 

Appuntamento domenica 24 marzo alle ore 9 presso Piazzale Montioni a Marina di Vecchiano. Per tutti i dettagli e per eventuali variazioni sull'evento, visitare il sito www.comune.vecchiano.pi.it


Allegati:
foto della notizia
Foto di Luca Filidei