Pisa, 22 aprile 2021 – Sono importanti e significativi i dati sulla partecipazione al Longines FEI Endurance World Championship 2021, in programma il 22 maggio a San RossoreBen 90 gli iscritti all’evento iridato di cui il 41% donne35 le nazioni rappresentate, 15 delle quali iscritte anche alla competizione a squadre, e binomi da 5 continenti, a dimostrazione della volontà dell’endurance mondiale di ripartire in maniera tangibile e convinta proprio da San Rossore, dopo un periodo difficile che ha messo a dura prova anche il mondo dello sport. Alla chiusura delle nominated entries, il Longines FEI World Endurance Championship 2021 ha già tutto per essere un grande evento non solo in fatto di numeri, ma anche per la qualità degli iscritti, tra cui spiccano i nomi anche di tre campioni del mondo – Jaume Punti Dachscampione in caricaH.H. Sheikh Hamdan Bin Mohammed Al Maktoum e Maria Alvarez Ponton – e tre campioni europei – Costanza Lalisciaattuale campionessa in carica, Jaume Punti Dachs e MariaAlvarez Ponton Maria –Di grande significato poi la partecipazione, per la prima volta in un campionato del mondo di endurance, della nazionale dell’Iraq.

Oltre alla presenza di 5 sceicchi, tra cui H.H. Sheikh Nasser Bin Hamad Al Khalifa del Bahrain, è da segnalare la presenza per la Spagna di Alex Crivillé, campione del mondo 1999 nella classe 500 e successivamente diventato uno dei migliori cavalieri iberici. La long list dell’Italia è composta da otto cavalieri, dai quali poi saranno scelti i 5 che prenderanno parte al Longines FEI Endurance World Championship 2021: Melissa Bisoffi, Patrizia Cianferoni, Giuseppe Ducci, Umberto Fava, Martina Gagliani, Costanza Laliscia, Camilla Malta, Daniele Serioli.  Le iscrizioni definitive saranno ufficializzate il 07 maggio 2021. Ecco l’elenco delle 35 nazioni iscritte: Algeria, Arabia Saudita, Argentina, Australia, Austria, Bahrain, Belgio, Bielorussia, Brasile, Bulgaria, Cile, Cina, Croazia, Ecuador, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Iraq, Irlanda, Italia, Lituania, Norvegia, Oman, Portogallo, Paesi Bassi, R.E.F., Romania, Slovacchia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Ungheria, Uruguay e USA.

Tutti gli aggiornamenti su https://ewc2021.com