Settimana ricca di eventi a San Rossore grazie a ViviParco 2024, la rassegna culturale ambientale che mette arte e natura in dialogo. Si parte martedì 9 luglio alle 19 al giardino di Villa Giraffa con ‘Lupi e San Rossore‘, dialogo con il professor Marco Apollonio, che da anni studia i grandi mammiferi della Tenuta. Creature selvagge affascinanti e misteriose, quasi estinte negli anni ’70 per mano dell’uomo, hanno ricominciato a popolare la penisola: a San Rossore si è stanziata una famiglia e la loro presenza contribuisce a mantenere in equilibrio l’ecosistema. La Tenuta è luogo di importanti studi sulla specie, i lupi sono monitorati costantemente dai ricercatori Marco Del Frate e Paolo Bongi che ne studiano il comportamento con l’obiettivo di elaborare strategie per trovare un punto di equilibrio e di convivenza con le attività umane. Si sfateranno alcuni falsi miti su questo animale, si parlerà della situazione a San Rossore e saranno spiegate le semplici regole da seguire per una convivenza sicura.

Mercoledì 10 luglio sempre alle 19 nel giardino di Villa Giraffa l’asd Gaddidanza porta in scena ‘Le avventure di Alice nel Parco delle Meraviglie‘, spettacolo tratto dal romanzo di Lewis Carroll: la protagonista Alice, cadendo in una tana di coniglio, finisce nel mondo fantastico di San Rossore, popolato di incredibili creature.

ViviParco, possibile grazie al contributo della Fondazione Pisa e della Regione Toscana, è la rassegna culturale che ruota intorno ai temi dell’ambiente, per ragionare su un nuovo equilibrio tra uomo e natura, in un Parco dove da secoli queste due componenti si influenzano a vicenda. LeggiIl programma completo di ViviParco e scarica la locandina