La nuova settimana di ViviParco 2024 inizia martedì 2 luglio alle 18 al Centro Giacomini di Villa Giraffa con l’inaugurazione delle mostra ‘Segno Verde’, a cura degli studenti del Liceo Artistico Russoli, con opere ispirate alla natura, dopo che gli alunni nelle scorse settimane hanno svolto nel Parco un’esperienza formativa tra storia, architettura ed ambiente.

A seguire alle 19, nel giardino di Villa Giraffa, l’avvocato Ernesto Belisario, docente di “Law and Ethics of Ais” presso l’Università di Pisa, parlerà di ‘Intelligenza artificiale, natura e parchi‘. Tra le personalità italiane più influenti sul tema, membro del tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana, autore di numerose pubblicazioni, Belisario si occupa di studiare i risvolti giuridici legati all’intelligenza artificiale. Dal rapporto tra IA e natura all’attualità delle leggi della robotica di Asimov ed alla loro applicazione, passando per i possibili utilizzi a favore dell’ambiente fino ai rischi ed alla sostenibilità di un eccessivo utilizzo, sarà un’occasione per comprendere meglio cosa si intende con intelligenza artificiale e conoscere le esperienze all’avanguardia nei parchi di tutto il mondo

Gli eventi proseguono il giorno dopo, mercoledì 3 luglio alle 18.30, con uno spettacolo di danza, sempre nel giardino di Villa Giraffa, a cura della scuola Ghezzi e intitolato Wilde: il ballo si fonde con la natura e riscopre gli istinti più selvaggi.

ViviParco, possibile grazie al contributo della Fondazione Pisa e della Regione Toscana, è la rassegna culturale che ruota intorno ai temi dell’ambiente, per ragionare su un nuovo equilibrio tra uomo e natura, in un Parco dove da secoli queste due componenti si influenzano a vicenda. LeggiIl programma completo di ViviParco e scarica la locandina