Orari, accessibilità , app e tutte le informazioni utili

La Tenuta di San Rossore è aperta tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30. Per conoscere sentieri e percorsi è scaricabile gratuitamente l’app Parco San Rossore, all’interno una mappa interattiva del territorio

Dal lunedì al venerdì dall’accesso principale del Ponte alle Trombe, sul viale delle Cascine, si può accedere anche con l‘auto. Sabato, domenica e festivi l’accesso è consentito solo a piedi o in bici, in seguito alla richiesta del Governo di evitare assembramenti ed avere flussi controllabili. L’accesso in auto è sempre consentito alle persone anziane, alle persone con disabilità, alle donne in gravidanza. Per accedere alla Tenuta sono attivi i servizi con il trenino (gratuito a maggio e giugno, a luglio 5 euro andata e ritorno e sempre gratuito per i minorenni), con partenza dal parcheggio scambiatore di via Pietrasantina, e con il battello con partenza dallo Scalo Roncioni sul lungarno Mediceo: posti limitati, info e prenotazioni chiamando il numero 050-530101 attivo da lunedì al sabato dalle 9 alle 13.

Il cancello della Punta, che si trova a sud della Tenuta arrivando da via delle Lenze, è aperto al transito pedonale e ciclabile. Come il cancello del Marmo, che collega l’omonima frazione del Comune di San Giuliano Terme con la zona della Sterpaia.

Si possono fare i pic-nic stando attenti a non disperdere i rifiuti e a differenziarli. I barbecue non si possono fare per il rischio incendi.

Il Centro Visite di San Rossore e il maneggio Equitiamo organizzano visite guidate, laboratori ambientali ed escursioni a numero chiuso, limitato e su prenotazione: per informazioni 050/530101.

Per quanto riguarda la l’Oasi Lipu Riserva del Chiarone a Massaciuccoli, il percorso naturalistico sui camminamenti in legno è riaperto, e sono disponibili anche gite in battello. Per informazioni 0584 975567, oasi.massaciuccoli@lipu.it

Per gli uffici del Parco è attivo lo smart working, il ricevimento al pubblico rimane sospeso ma sono garantiti strumenti “a distanza” come mail e videoconferenza. Sempre consentito l’accesso al personale dell’ente responsabile dell’azienda agrozootecnica e dei servizi essenziali, ai GuardiaParco, al personale degli Incursori e delle Caserme dei Carabinieri Cinofili e Forestali, e tutti i giorni fino alle 13 ai fantini ed allenatori per la movimentazione dei cavalli.