Riserva naturale Lame di Fuori

Immagine di copertina del punto di interesse

Il percorso attraversa il bosco ed aree a prevalente vegetazione erbacea, adatto all’avvistamento di fauna e al riconoscimento delle specie dendrologiche e arbustive tipiche di zone umide e dunali.

Il visitatore potrà avere una visione su parte della Lama degli Ontani da uno degli osservatori utilizzati per i censimenti degli anatidi svernanti. Nell’acqua delle lame sarà possibile osservare specie comuni, quali germani reali, alzavole, cormorani, garzette, aironi cenerini,.. (visibili durante il periodo invernale). Fra la bassa vegetazione costiera sarà possibile individuare gruppi di cinghiali e daini in pastura. È indispensabile un comportamento particolarmente rispettoso ed adeguato.

A chi è rivolta: a persone particolarmente motivate sotto il profilo naturalistico e ornitologico.

Photogallery

Mappa dell'itinerario